La nostra giornata-convegno, “Spiritualità: un modo di vivere, un modo per guarire”, finisce con grande successo

"Tutto quello che dici ha un sacco di significato per me. Questo è quello che stavo cercando. Sono eccitato e voglio imparare di più. Ho fatto bene a venire. ", detto P.W., autore.

Queste erano le parole uno dei partecipanti utilizzati per descrivere le sue prime impressioni, all'inizio della conferenza tenutasi il 13 ottobre presso il Teatro di Arcola, Londra.

Il lavoro e i principi fondamentali della filosofia della Società sono stati presentati dai capi della Società. Hanno parlato della loro personale esperienza trentennale, di come hanno messo in pratica questi principi nella loro vita e di come tutti possono essere ben a mente, il corpo e lo spirito mettendole in pratica nella loro vita quotidiana troppo.

"Non sei venuto qui come i maggiori esperti che hanno il potere sopra il pubblico, né si sono dogmatico. Vedo che siete persone che sono venute qui per mostrare a noi e ci guidi come essere bene. Questo mi dà una grande libertà come posso seguire la mia strada "., detto D.G.

S.G. che hanno partecipato al nostro seminario internazionale in Grecia questa estate ci ha detto, "Sono così felice di vederti di nuovo! Parlo di te ogni giorno a mio marito e la figlia. Mi sento di nuovo il flusso di Omilos in me e sento che i miei pensieri e le emozioni sono risolte ".

"Sono così eccitato che cαme! Eravamo ardentemente che aspettavamo!", un altro partecipante ha detto mentre ci abbraccia.

Persone di ogni età e provenienza hanno partecipato: quali accademici, educatori, scienziati di salute mentale, arte terapeuti, artisti, filologi, studenti. Abbiamo avuto anche persone che sono venute tutta la strada da Austria e Irlanda solo a partecipare alla conferenza.

Tutti erano coinvolti attivamente e molti pensieri e le impressioni sono state espresse attraverso domande ed esperienze personali. Conversazioni contagiato in pausa tè così e presto siamo diventati domande condivisione di gruppo, idee, sentimenti e impressioni con l'altro.

Uno dei partecipanti ha fatto un'osservazione distintivo, "Stavo pensando a qualcosa e prima ho avuto la possibilità di pronunciare la, avete risposto si, e-immaginare questo- Ho pensato che ho sentito nella mia lingua madre, che è spagnolo!"

"Tu sei davvero come una grande famiglia!", detto E.C., impressionato dalla assoluto interesse e altruismo evidente nei membri della Società. "Desidero tanto venire ad Atene di conoscerti.”

Tutti erano molto sollevato dalla fine della conferenza. Molti sono rimasti indietro dopo l'evento per condividere le loro impressioni ed esperienze, ma anche per discutere di questioni personali con i capi della Società o di chiedere la guarigione spirituale. Nessuno sembrava preoccuparsi per tempo e non c'era stanchezza, solo una grande gioia e voglia di parlare di più.

C'era un ambiente caldo e la maggior parte delle persone che esprimono il desiderio di rimanere in contatto con noi, in modo da poter scoprire come si potrebbe iniziare ad imparare e applicare l'insegnamento.

"Cosa faremo quando si esce? Da dove possiamo cominciare?", era questione di tutti.

Alcune proposte per ulteriori contatti con altre conferenze e seminari sono state sollevate, ma anche per qualcosa di più regolare, come formare un gruppo di auto-studio a Londra, in cui verrà metodicamente dato l'insegnamento della Società.

Ci siamo scambiati i saluti caldi con tutti e ha dato la promessa di rivederci presto.

"Vado a casa ora, come ho tante cose a riflettere su! Voglio mettere in pratica tutto ciò ", detto K.G., un Ph.D. Linguista

Condividi questo

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS